Esempio di aspetto di una sezione blog (sezione FAQ)
Scritto da fabio Lunedì 14 Febbraio 2011 18:22
PDFStampa

centore

ELISABETTA CENTORE


Nasce a Nazzano in provincia di Roma il 5 Giugno 1963 .

Attrice e caratterista,  frequenta inizialmente il Teatro d’Avanguardia diretta da Renato Mambor per poi passare a La Zavorra, Gruppo Scuola, di Gigi Proietti ; fino ad arrivare, nel 1995, a diplomarsi, come Colombina, nello Stage Internazionale di Commedia Dell’Arte diretto da Antonio Fava.


Sotto la guida di alcuni fra i più importanti registi teatrali recita in teatri romani come il Piccolo Eliseo, Teatro dell’Orologio, Teatro in Trastevere, Dei Cocci, Euclide fino ad arrivare alla Quercia del Tasso, manifestazione teatrale storica dell’Estate Romana. Recita in importanti Rassegne (Riso Rosa, Comica Donna, Concerto di Prosa “Premio Lumiere”) a fianco di Lella Costa, SerenaDandini, Maria Teresa Ruta.
Al Teatro della Tosse di Genova recita, di fronte al grande maestro di Teatro Aldo Trionfo,“L’Altro Figlio” di Luigi Pirandello . Altro importante incontro è quello con Walter Chiari che la definisce “attrice di carattere”.Nel 1992 Mario Monicelli, maestro della Commedia all’Italiana, la dirige in “Parenti Serpenti al fianco di attori quali Paolo Panelli, Alessandro Haber, Marina Confalone, Cinzia Leone, Pia Velsi .

In Televisione è stata ospite nella terza puntata di Racconti di Vita, (RAI DUE) ,dedicata alla grande attrice Anna Magnani, insieme al figlio Luca Magnani, Gene Lerner e Lea Massari.
Per Film Dossier (RAI DUE) è nel cast di Una vita sottile per la regia di Gianfranco Albano.

Nel 1990 crea l’Associazione & Compagnia “TEATROANTICO”, in cui riveste il duplice ruolo di attrice  e capocomico .
Gli Spettacoli che dirige sono una sorta di trade-union tra il “Metodo” Stanislavskijano e “l’Arte della Commedia” di Eduardo De Filippo.
Con la messa in scena di Natale in Casa Cupiello (nella versione originale del 1932)di Eduardo De Filippo viene recensita su una fra le più importanti riviste del settore teatrale italiano: PRIMAFILA.


Con la commedia Frate’ e ‘Sore di Aldo Fumo vince il Primo Premio del I° Concorso di Teatro Dialettale per la migliore messa in scena.


A 110 anni dalla nascita porta in scena uno fra i più bei drammi di UGO BETTI: La Casa Sull’Acqua (Maggio 2002).La messa in scena di questo dramma è arricchita dalle musiche originali di Luigi Astori; le foto di scena di Achille Le Pera , sono state esposte in una Mostra dedicata ad Ugo Betti  al Teatro Valle di Roma  nel mese di Dicembre 2003 in occasione della presentazione del Libro : Il Teatro nelle fotografie di  Tommaso Le Pera ( PIRANDELLO) .


Ha portato in scena, nella rassegna dell’ESTATE ERETINA 2004 l’Atto unico “Tutti Avvelenati “uno scenario della migliore tradizione partenopea di Commedia dell’Arte, di Pasquale Petito .


Per l’ESTATE ROMANA 2004 , con la Compagnia “LA PLAUTINA” diretta da Sergio Ammirata , all’Anfiteatro della Quercia del Tasso, ha interpretato il ruolo di Cleustratain “CASINA” di Tito Maccio Plauto .


Con la messa in scena di Mela di Dacia Maraini (ha ottenuto i diritti di rappresentazione nel 2006 e li detiene per tre anni) viene recensita sulla più importante e antica  rivista del settore teatrale italiano: SIPARIO (nel numero che festeggia il 69 ° anno di uscita ininterrotta).L’articolo contiene la recensione della stessa autrice che ha assistito alla rappresentazione dello spettacolo insieme ad Arnaldo Ninchi , grande attore e regista di Teatro Pirandelliano (Non si sa come).Ha portato in scena, nella rassegna dell’ESTATE ERETINA 2007“Commedianti” frizzi,lazzi e  vezzi dei Comici Italiani dal 1500 in su…. Uno spettacolo a se di cui è anche autrice, una sorta di scatola magica con attori, danzatori e cantatrice. Andando indietro nel tempo, nella seconda metà del 1500 intraprendendo un viaggio come facevano i veri Commedianti.

Insegna Teatro ed Arti Cceniche in Laboratori per ogni fascia d’età dai 7 agli 11 anni, dai 12 ai 16 anni ed il corso per adulti che va dai 17 anni in poi.

Per contatti:

Tel. 3294111737

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
Ultimo aggiornamento Lunedì 14 Febbraio 2011 19:18
 
Scritto da fabio Martedì 01 Febbraio 2011 12:24

1994-1990

PDFStampaE-mail

franco 2044franco 6048desdemona

1994

“CHIARINA”

Di Emma Moriconi. Regia Elisabetta Centore.

Rappresentazione sacra in onore della Madonna di Filetta in Amatrice; con emma Moriconi, Giulio D'Ascenzo, Elisabetta Centore, Elvira D'Accardi, Giorgio Sperandio, Francesca Moriconi, Dorella Di Sabatino, Nadia Fabbietti.

“L’IMPORTANZA D’ESSER FRANCO”

Di Oscar Wilde. Regia di Elisabetta Centore.

Commedia in tre atti di Oscar Wilde con varie innovazioni sceniche ed interpretative; con Emma Moriconi, Fabrizio Di Filippo, Maurizio Capparella, Lucia Paniccia, Dorella Di Sabatino, Dania Appolloni, Alessandro Centore, Elisabetta Centore.

1993

“TI RACCONTO NANNARELLA”

Di Elisabetta Centore. Regia Elisabetta Centore.

Recital sulla vita e la carriera artistica di Anna Magnani con Elisabetta Centore, Fabrizio Di Filippo, Emma Moriconi, Maurizio Capparella accompagnati dalla Banda Musicale Eretina diretta dal M0 Bruno Frangiolini.

1992

“L’IMPORTANZA D’ESSER FRANCO”

Di Oscar Wilde. Regia di Elisabetta Centore.

Commedia in tre atti di Oscar Wilde; con Emma Moriconi, Fabrizio Di Filippo, Maurizio Capparella, Lucia Paniccia, Tania Ruggeri, Lucia Scarafoni, Alessandro Di Gioia, Elisabetta Centore.

“IL SERIOSO CONTRASTO ”

Di Benedetto Tudino. Regia di Benedetto Tudino.

La vera storia della disputa tra Carnevale e Quaresima; con Alessandro Centore, Marcello Gori, Maurizio Capparella, Elisabetta Centore.

“LA TRAGICA STORIA Dl CAPPELLETTO ROSSO"

Di Marcello Gori. Regia Marcello Gori.

Con Alessandro Centore, Maurizio Capparella, Fabrizio Di Filippo, Elisabetta Centore, Lucia Paniccia.

“A SPASSO CO’ EDUARDO” (IL TEATRO DI EDUARDO DE FILIPPO)

Regia Elisabetta Centore (“Il sogno della cameriera , Amicizia”, “Pericolosamente”)

Tre Atti Unici e un Prologo, con Alessandro Centore, Fabrizio Di Filippo, Elisabetta Centore, Dania Appolloni, Emma Moriconi, Elvira D'Accardi, Maurizio Capparella, Valeria Gugliotta. Ripresa a Luglio per l'ESTATE ERETINA.

1991

“STORIA Dl HASAN”

Dalle favole delle Mille e una notte . Regia Benedetto Tudino .

Con Elisabetta Centore, Emma Moriconi e Alessandro Fabbri.

“BOTTA E RISPOSTA"

Di lonesco e Curtelin. Regia Benedetto Tudino.

Clownerie e pochades tratte da opere di Ionesco e Curtelin con Maria Koch ed Elisabetta Centore.

“GIOC’ANTON”

Di Anton Pavlov Cechov. Regia di Benedetto Tudino.

Due scherzi di Cechov con Alessandro Centore, Marcello Gori, Emma Moriconi, Fabrizio Di Filippo, Elisabetta Centore.

1990

“SE TU AVESSI PARLATO DESDEMONA"

Di Bea Bruckner. Regia di Elisabetta Centore.

Atto unico con Emma Moriconi, Tania Ruggeri ed Elisabetta Centore.

“CABARET”

Monologhi e dialoghi ironizzando sulla condizione femminile e sulla società contemporanea. Con Elisabetta Centore, Emma Moriconi, Tania Ruggeri.

Ultimo aggiornamento Lunedì 14 Febbraio 2011 19:37
 
Scritto da fabio Martedì 01 Febbraio 2011 12:15

1999-1995

PDFStampaE-mail

cupiello2filosoficamente 5027casa sullacqua 6

1999

“GIOC’ANTON”

DUE SCHERZI Dl A.P. CECHOV. Di Anton Pavlov Cechov. Regia Elisabetta Centore.

Rappresentazione di due Atti Unici di Cechov: LA DOMANDA DI MATRIMONIO e I DANNI DEL TABACCO. Con Fabrizio De Filippo, Silvia Moroni, Nadia Fabbietti, Elisabetta Centore.

"GIOC'ANTON...A SPASSO CO' EDUARDO”

il pretesto, con due scherzi di un alto, per ridere un po’.

“L'anniversario” Di Anton Pavlov Cechov. Regia Elisabetta Centore. Con Silvia Moroni, Loriana Ciccarelli, Renata Raimondo, Alessandro Centore.

“Pericolosamente” Di Eduardo De Filippo. Regia Elisabetta Centore. Con Fabrizio De Filippo, Elisabetta Centore, Alessandro Centore.


“SE TU AVESSI PARLATO DESDEMONA”

Di Bea Bruckner. Messa in scena Fabrizio Di Filippo.

Ma esiste veramente l'amicizia fra donne? Se ci basiamo sul testo della Bruckner ne vien fuori che le vipere a loro confronto sono agnellini. Con Lucia Paniccia, Nadia Fabbietti, Elisabetta Centore.

1998

“TI RACCONTO NANNARELLA”

Di Elisabetta Centore. Regia Elisabetta Centore.

Ripresa del Recital con Elisabetta Centore e Patrizia Correnti al pianoforte.

“GIOC’ANTON”

DUE SCHERZI Dl A.P. CECHOV. Regia Elisabetta Centore.

Rappresentazione di due Atti Unici di Cechov: LA DOMANDA DI MATRIMONIO e I DANNI DEL TABACCO. Con Fabrizio De Filippo, Silvia Moroni, Nadia Fabbietti, Elisabetta Centore.

1997

“TI RACCONTO NANNARELLA”

Di Elisabetta Centore. Regia Elisabetta Centore.

Ripresa del Recital per le Scuole medie.

“FILOSOFICAMENTE”

Di Eduardo De Filippo. Messa in scena Elisabetta Centore.

Per questa opera abbiamo ottenuto i diritti di messa in scena dal figlio del grande drammaturgo, Luca de Filippo, per due stagioni teatrali, in esclusiva nazionale. Questa commedia, mai rappresentata, nemmeno dal grande Eduardo, viene rappresentata per la prima volta dalla nostra compagnia. Con Elisabetta Centore, Paola Mansueti, Alessandro Centore, Lucia Paniccia, Dania Appolloni, Fabrizio Di Filippo, Elena Paciucci, Sergio Pagani, Alessandro Quintiliani, Silvia Moroni, Nadia Fabbietti. Scenografie di Sergio Pagani e Cecilia Di Stefano. Ripresa all'ESTATE ERETINA di Monterotondo.

1996

“PERICOLOSAMENTE”

Di Eduardo De Filippo. Regia Elisabetta Centore.

Nell' ambito della Festa de 'Noantri a Trastevere; con Elisabetta Centore, Fabrizio Di Filippo, Alessandro Centore.

“TI RACCONTO NANNARELLA”

Di Elisabetta Centore. Regia di Elisabetta Centore.

Ripresa del Recital sulla vita di Anna Magnani. Con Elisabetta Centore e Laura Macor al violoncello. Il Recital si è tenuto nell'ambito della manifestazione dell'Estate romana "Viva Piazza Vittorio".

1995

“AMOROSAMENTE SHAKESPEARE: ROMEO E GIULIETTA-AMLETO-MACBETH”

Di William Shakespeare. Messa in scena Elisabetta Centore.

Riduzione teatrale di tre Tragedie di William Shakespeare: Romeo e Giulietta, Amleto e Macbeth nella versione di Elisabetta Centore; con Emma Moriconi, Domenico D'Addabbo, Giulio D'Ascenzo, Nadia Fabbietti, Francesco Mindicini, Susanna Dal Cielo, Maria Paola Conrado, Francesca Farcomeni, Paola Mansueti, Elisabetta Centore, Fabrizio Di Filippo.

“MACBETH”

Di William Shakespeare. Regia Elisabetta Centore.

Nell'ambito del progetto LUCUS FERONIAE che ha visto la partecipazione di dodici Comuni della Sabina Tiberina per uno scambio culturale, abbiamo rappresentato nel comune di Nazzano "Macbeth". Con Elisabetta Centore, Fabrizio Di Filippo, Emma Moriconi, Paola Mansueti, Francesca Farcomeni.

“SCHETCH”

I più famosi sketch di Totò. Regia Elisabetta Centore.

Spettacolo teatrale basato sui più famosi sketch di Totò. Con Alessandro Centore nel ruolo di Toto, Lucia Paniccia, Maurizio Capparella e il piccolo Mirko Marcoaldi.

“OLIMPO CHE PASSIONE”

Di e Regia Emma Moriconi, Giulio D’Ascenzo, Francesca Moriconi, Elisabetta Centore .

Il 22 giugno, in occasione della Festa di San Luigi, il Comitato di Quartiere di Piedicosta a Monterotondo ha voluto che mettessimo in scena il Saggio di fine corso dei Laboratori Teatrali per bambini. Ben 28 piccoli attori hanno potuto confrontarsi con una vasta platea riscuotendo un grande successo.

Ultimo aggiornamento Lunedì 14 Febbraio 2011 19:33
   
Scritto da fabio Martedì 01 Febbraio 2011 11:01

2003-2000

PDFStampaE-mail

 

cupiello2frate6th004_jpg

 

2003

I BAMBINI DEL MOND0

Manifestazione per la raccolta di Fondi a favore dell'UNICEF.

Ideata e diretta da Elisabetta Centore con il Patrocinio del Comitato Provinciale di Roma per l'UNICEF.

I COMICI DELLA COMMEDIA DELL'ARTE

Rappresentazione di Teatro di Strada nella migliore tradizione della Commedia dell'Arte. Capocomico Elisabetta Centore.

Scenari: IL BALCONE DI COLOMBINA, IL CIARLATANO, LA LOCANDA DI CORALLINA, LA FESTA DI PULCINELLA. Con Pino Meffe, Elisabetta Centore, Giulio D'Ascenzo, Sergio Pagani, Dino Donati, Anna Di Stefano, Maria De Bapstistis, Pina Cavallaro, Ernesto Ghionna, Jacopo Centore.

LA BARRACA: IL TEATRO E LA POESIA DI GARCIA LORCA

Riduzione teatrale e messa in scena di Elisabetta Centore.

Brani dalle opere Teatrali: Mariana Pineda, Donna Rosita nubile e La casa di Bernarda Alba. Poesie: E' vero, Romanza, Sonnambula, Il Cozzo e la Morte. Con Alessandra Fabi, Cristina Gnisci, Fabiana Maiolino.

TI RACCONTO LA MIA ANNA

Di Elisabetta Centore. (Recital sulla vita e la carriera di Anna Magnani)

Nella splendida cornice del Teatro Ramarini di Monterotondo, chiuso da vent'anni e riaperto per l'occasione, è stato riproposto il Recital sulla vita della Magnani, nel giorno del suo compleanno e per celebrare i trent'anni dalla sua scomparsa. Elisabetta Centore è stata accompagnata da Patrizia Correnti e Katia Zanuccoli al pianoforte.

Messa in scena di Elisabetta Centore

2002

LA CASA SULL’ACQUA

Di Ugo Betti. Messa in scena Elisabetta Centore

La nostra compagnia teatrale dopo varie esperienze nel campo della commedia ha voluto affrontare un tema assolutamente nuovo, sia dal punto di vista della drammaturgia teatrale, sia dal contesto scenico. Per la prima volta è stato messo in scena un Dramma, nel vero senso della parola, e la scelta di un autore così importante è la riprova che la sfida è soprattutto verso noi stessi, quali amanti di questa arte universale che è il Teatro. Ugo Betti rappresenta un teatro d'ispirazione pirandelliana dove la vita è combattuta tra un sincero senso tragico ed il gioco intellettualistico dei concetti e della "parola" usata nel senso più alto. Con Fabrizio Di Filippo, Ernesto Ghionna, Silvia Moroni, Paola Mansueti, Sergio Pagani, Rosanna Laforese.

“FRATE E SORE”

Di Aldo Fumo. Messa in scena Elisabetta Centore.

Prologo e Intermezzo di Claudio Di Addezio.

ATTO I "Quanno stuto 'a luce". Con Pino Smiraglia, Ernesto Ghionna, Renata Raimondo, Claudio Di Addezio, Fiorella Barranca.

ATTO II "Nennella". Con Elisabetta Centore, Pina Cavallaro, Pino Smiraglia, Fiorella Barranca

2001

(Ricordando Paolo Angelani)

Comune di Monterotondo - Assessorato alle Politiche per la Promozione della Cultura

“FRATE E SORE”

Di Aldo Fumo. Messa in scena Elisabetta Centore.

Prologo e Intermezzo di Claudio Di Addezio.

ATTO I "Quanno stuto 'a luce". Con Pino Smiraglia, Ernesto Ghionna, Renata Raimondo, Claudio Di Addezio, Fiorella Barranca.

ATTO II "Nennella". Con Elisabetta Centore, Pina Cavallaro, Pino Smiraglia, Fiorella Barranca

Vincitore del Primo Premio della prima Rassegna di Teatro Dialettale

“Osvaldo Scardelletti” quale miglior testo

“NATALE IN CASA CUPIELLO”

(versione originale del 1932). Di Eduardo De Filippo. Messa in scena Elisabetta Centore.

Con Alessandro Centore, Sergio Pagani, Elisabetta Centore, Luigi Pulone, Pina Cavallaro, Pino Smiraglia, Giulio Barbato. Scenografia di Andrea Esposito.

“SPAGNA CUORE GITANO”

Recitai su testi di Federico Garda Lorca.

Alla chitarra Franco Tinto, soprano Paola Tonelli, voce recitante Elisabetta Centore.

"UN, DUE, TRE GIU' GIU'... IL VARIETA' TI TIRA SU' 2"

Regia Elisabetta Centore e Fabrizio Di Filippo.

Ripresa dello Spettacolo dedicato al mondo magico del varietà e dell'avanspettacolo. Con Nadia Fabbietti, Silvia Moroni, Loriana Ciccarelli, Fabrizio Di Filippo, Lucia Paniccia, Sergio Pagani, Elisabetta Centore.

2000

“UN, DUE , TRE GIU’ GIU’...IL VARIETA’ TI TIRA SU'"

Regia Elisabetta Centore e Fabrizio Di Filippo.

Come nasce uno spettacolo di varietà? alla base c'è un pò di nostalgia per quello che negli anni Venti e Trenta, del secolo appena trascorso è stato l'avanspettacolo. L'ispirazione l'abbiamo presa da lì e l'abbiamo shekerata con l'attualità. tanti gli omaggi ai comici del passato: Nino Taranto, Totò, Franca Valeri, Carlo D'Apporto, Peppino De Filippo, ecc. Con Nadia Fabbietti, Silvia Moroni, Loriana Ciccarelli, Fabrizio Di Filippo, Lucia Paniccia, Sergio Pagani, Elisabetta Centore.

Ultimo aggiornamento Lunedì 14 Febbraio 2011 19:27
 
Scritto da fabio Lunedì 31 Gennaio 2011 15:02
PDFStampa

scherzi damore 13scherzi damore 29comm49

 

Capocomico : Elisabetta Centore

 

Attori :

Salvatore Afflitto, Felicina Afflitto, Dania Appolloni, Giulio Barbato, Tonino Barbuto Fiorella Barranca Maurizio Capparella, Pina Cavallaro, Elisabetta Centore, Alessandro Centore,Loriana Ciccarelli, Maria Paola Conrado, Elvira D’Accardi, Domenico D’Addabbo, Silvia D'Antonio, Giulio D’Ascenzo, Susanna Dal Cielo, Elisa De Caro, Claudio Di Addezio Fabrizio Di Filippo, Alessandro Di Gioia, Dorella Di Sabatino, Nadia Fabbietti, Alessandro Fabbri, Francesca Farcomeni, Ernesto Ghionna, Marcello Gori, Valeria Gugliotta, Paola Mansueti, Francesco Mindicini, Emma Moriconi, Francesca Moriconi, Silvia Moroni, Elena Paciucci, Sergio Pagani, Lucia Paniccia, Marina Pasqui, Luigi Pulone, Alessandro Quintiliani, Renata Raimondo, Tania Ruggeri, Pino Smiraglia .

Scenografie curate da Andrea Esposito ed Elisabetta Centore

Luci : Cecilia Di Stefano - Foto di scena : Achille Le Pera .

 

2010

Tutti al Borgo 2010

ALLEGRAMENTE DONNA

Messa in scena di Elisabetta Centore

 

Estate Eretina 2010

LE DONNE DI FEDERICO

Figure Femminili nel Teatro, nella Musica, nella Poesia, nella Canzone, nella Danza

Del Poeta Andaluso FEDERICO GARCIA LORCA

Tributo a Franco di Francescantonio

Adattamento Drammaturgico e Messa in Scena di Elisabetta Centore

Con Pina Cavallaro, Marina Pasqui, Elisabetta Centore

Cantatrice Rosa Paduano

Chitarra classica Mauro Restivo Antonella Col

Percussioni Fabrizio Orlandi

Danzatori Maria Manco, Simone Rozzi, Marzia Adriani

Coreografie Penelope Jane Whiting

Arrangiamenti e musiche originali su testi di Lorca del Compositore Mauro Restivo

Organizzazione generale e Produzione Cecilia Di Stefano

CECHOV

SCHERZI D’AMORE

Due scherzi d’un atto di Anton Pavlovic Cechov

L’ Orso

Con Parini, Gianfranco Maria Guerra, Vito Garofalo

Regia di Gianfranco Maria Guerra

La Domanda di Matrimonio

Con Vincenzino Pellicanò, Elisabetta Centore, Gianfranco Maria Guerra

Messa in scena di Elisabetta Centore

2009

Tutti al Borgo 2009

LE DONNE DI FEDERICO

Eroine e Vinte

Le Protagoniste Femminili del Teatro di Federico Garçia Lorca

Ideato e Interpretato da Elisabetta Centore

2008

IL TEATRO DI EDUARDO

GENNARINIELLO

ATTO UNICO DI EDUARDO DE FILIPPO

Messa in scena di Elisabetta Centore

Con Felicina Afflitto, Antonio Barbuto, Salvatore Afflitto, Elisa De Caro, Luigi Vitiello, Federica Manetta, Paolo Accardo, Carlo Balestrieri

Scenografia di Marco Tarascio

Ideazione e Collaborazione Pina Cavallaro

Organizzazione e Produzione Cecilia Di Stefano

NAPOLETANAMENTE

La Tradizione Partenopea fra TEATRO, MUSICA e POESIA

Ideato e diretto da Elisabetta Centore

Con Rosa Paduano, Elisabetta Centore, Pina Cavallaro

Organizzazione e Produzione Cecilia Di Stefano

 

2007

Estate Eretina 2007 – Bosco dei Cappuccini- Monterotondo

COMMEDIANTI

Messa in scena di Elisabetta Centore


Con Elisabetta Centore, Marina Pasqui, Rosa Paduano, Pina Cavallaro, Alfio Calà Scialone,

Edoardo Comis

MELA

Di Dacia Maraini.

Messa in scena di Elisabetta Centore

Con : Elisabetta Centore, Silvia Moroni e Marina Pasqui.

2005

EDUARDO IL TEATRO UMORISTICO

Tre Atti unici di Eduardo De Filippo: Amicizia, Pericolosamente, Occhiali Neri.

Messa in scena di Elisabetta Centore

Con : Salvatore Afflitto, Ernesto Ghionna, Elisabetta Centore, Antonio Barbuto,

Elisa De Caro, Nadia Fabbietti, Felicina Afflitto.

KIRIKOU E LA STREGA KARABA

Di Michael Hocelot. Messa in scena di ElisabettaCentore.

Lo spettacolo è stato realizzato per i bambini della Scuola Materna di Monterotondo "Via Palmioli".

I COMICI DELLA COMMEDIA DELL'ARTE

Rappresentazione di Teatro di Strada nella migliore tradizione della Commedia dell'Arte. Capocomico Elisabetta Centore.

Scenari: IL BALCONE DI COLOMBINA, IL CIARLATANO, LA LOCANDA DI CORALLINA, LA FESTA DI PULCINELLA. Con Pino Meffe, Elisabetta Centore, Giulio D'Ascenzo, Sergio Pagani, Dino Donati, Anna Di Stefano, Maria De Bapstistis, Pina Cavallaro, Ernesto Ghionna, Jacopo Centore.

2004

TUTTI AVVELENATI

Di Pasquale Petito. Messa in scena di Elisabetta Centore

Per l'Estate Eretina 2004 Teatroantico mette in scena un divertentissimo Atto unico di Pasquale Petito, uno fra i massimi esponenti della drammaturgia napoletana. Con Pina Cavallaro (Pulcinella), Giulio D'Ascenzo (Don Felice Sciosciammocca), Silvia D'Antonio (Donna Adelaide), Tonino Barbuto (Don Anselmo), Elisabetta Centore (Donna Pasqualina), Salvatore Afflitto (D

Ultimo aggiornamento Martedì 15 Febbraio 2011 22:15