Elisabetta Centore
Stampa

centore

ELISABETTA CENTORE


Nasce a Nazzano in provincia di Roma il 5 Giugno 1963 .

Attrice e caratterista,  frequenta inizialmente il Teatro d’Avanguardia diretta da Renato Mambor per poi passare a La Zavorra, Gruppo Scuola, di Gigi Proietti ; fino ad arrivare, nel 1995, a diplomarsi, come Colombina, nello Stage Internazionale di Commedia Dell’Arte diretto da Antonio Fava.


Sotto la guida di alcuni fra i più importanti registi teatrali recita in teatri romani come il Piccolo Eliseo, Teatro dell’Orologio, Teatro in Trastevere, Dei Cocci, Euclide fino ad arrivare alla Quercia del Tasso, manifestazione teatrale storica dell’Estate Romana. Recita in importanti Rassegne (Riso Rosa, Comica Donna, Concerto di Prosa “Premio Lumiere”) a fianco di Lella Costa, SerenaDandini, Maria Teresa Ruta.
Al Teatro della Tosse di Genova recita, di fronte al grande maestro di Teatro Aldo Trionfo,“L’Altro Figlio” di Luigi Pirandello . Altro importante incontro è quello con Walter Chiari che la definisce “attrice di carattere”.Nel 1992 Mario Monicelli, maestro della Commedia all’Italiana, la dirige in “Parenti Serpenti al fianco di attori quali Paolo Panelli, Alessandro Haber, Marina Confalone, Cinzia Leone, Pia Velsi .

In Televisione è stata ospite nella terza puntata di Racconti di Vita, (RAI DUE) ,dedicata alla grande attrice Anna Magnani, insieme al figlio Luca Magnani, Gene Lerner e Lea Massari.
Per Film Dossier (RAI DUE) è nel cast di Una vita sottile per la regia di Gianfranco Albano.

Nel 1990 crea l’Associazione & Compagnia “TEATROANTICO”, in cui riveste il duplice ruolo di attrice  e capocomico .
Gli Spettacoli che dirige sono una sorta di trade-union tra il “Metodo” Stanislavskijano e “l’Arte della Commedia” di Eduardo De Filippo.
Con la messa in scena di Natale in Casa Cupiello (nella versione originale del 1932)di Eduardo De Filippo viene recensita su una fra le più importanti riviste del settore teatrale italiano: PRIMAFILA.


Con la commedia Frate’ e ‘Sore di Aldo Fumo vince il Primo Premio del I° Concorso di Teatro Dialettale per la migliore messa in scena.


A 110 anni dalla nascita porta in scena uno fra i più bei drammi di UGO BETTI: La Casa Sull’Acqua (Maggio 2002).La messa in scena di questo dramma è arricchita dalle musiche originali di Luigi Astori; le foto di scena di Achille Le Pera , sono state esposte in una Mostra dedicata ad Ugo Betti  al Teatro Valle di Roma  nel mese di Dicembre 2003 in occasione della presentazione del Libro : Il Teatro nelle fotografie di  Tommaso Le Pera ( PIRANDELLO) .


Ha portato in scena, nella rassegna dell’ESTATE ERETINA 2004 l’Atto unico “Tutti Avvelenati “uno scenario della migliore tradizione partenopea di Commedia dell’Arte, di Pasquale Petito .


Per l’ESTATE ROMANA 2004 , con la Compagnia “LA PLAUTINA” diretta da Sergio Ammirata , all’Anfiteatro della Quercia del Tasso, ha interpretato il ruolo di Cleustratain “CASINA” di Tito Maccio Plauto .


Con la messa in scena di Mela di Dacia Maraini (ha ottenuto i diritti di rappresentazione nel 2006 e li detiene per tre anni) viene recensita sulla più importante e antica  rivista del settore teatrale italiano: SIPARIO (nel numero che festeggia il 69 ° anno di uscita ininterrotta).L’articolo contiene la recensione della stessa autrice che ha assistito alla rappresentazione dello spettacolo insieme ad Arnaldo Ninchi , grande attore e regista di Teatro Pirandelliano (Non si sa come).Ha portato in scena, nella rassegna dell’ESTATE ERETINA 2007“Commedianti” frizzi,lazzi e  vezzi dei Comici Italiani dal 1500 in su…. Uno spettacolo a se di cui è anche autrice, una sorta di scatola magica con attori, danzatori e cantatrice. Andando indietro nel tempo, nella seconda metà del 1500 intraprendendo un viaggio come facevano i veri Commedianti.

Insegna Teatro ed Arti Cceniche in Laboratori per ogni fascia d’età dai 7 agli 11 anni, dai 12 ai 16 anni ed il corso per adulti che va dai 17 anni in poi.

Per contatti:

Tel. 3294111737

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
Lunedì 14 Febbraio 2011 19:18