Storia d'Italia
PDFStampa

lollo 2

IERI, OGGI E DOMANI


Viaggio alla scoperta dell’Italia dal 1946 al 1970

 

 

L’Associazione & Compagnia Teatroantico propone, per la stagione 2005-2006, un Progetto Multiculturale che vuole essere il seguito ideale della manifestazione tenutasi a marzo di quest’anno (Amedeo Nazzari e l’Italia dal 1935 al 1945).
Abbiamo pensato di continuare il “viaggio” analizzando i fatti storici, sociali e culturali che si sono susseguiti in Italia dal 1946 al 1970.
Per realizzare ciò, già da tempo, abbiamo effettuato approfondite ricerche storiche e iconografiche per illustrare, con eccezionali e spesso inediti documenti storici, la vita degli italiani in un ventennio per così dire rivoluzionario, fatto di grandi invenzioni e conquiste, ma anche ricco di sacrifici dovuti alla ricostruzione di un Paese messo in ginocchio da ben cinque anni di guerra.
Sarà una manifestazione in cui i visitatori faranno un viaggio a ritroso nel tempo attraversando una storia appassionante, piena di personaggi, di eventi, di emozioni: un album di ricordi da sfogliare, con le pagine disposte verticalmente in pannelli pieni di immagini fisse e in movimento, con percorsi studiati per consentire pause, soste, ripensamenti, ritorni al passato, accelerazioni.
La manifestazione si articola in tre momenti principali: Mostra, Rassegna Cinematografica e Rappresentazione Teatrale.
Curata da Giulio D’Ascenzo e Elisabetta Centore, la manifestazione avendo carattere didattico è indirizzata a tutti gli studenti di ogni ordine e grado di Monterotondo e Comuni limitrofi.
La Mostra e la Rassegna Cinematografica si terranno presso la Biblioteca Comunale “Paolo Angelani” di Monterotondo dal 7 al 31 Marzo 2006

MOSTRA

Ecco in sintesi i temi che saranno affrontati nella Mostra, anno per anno, avvalendoci anche del materiale audiovisivo dell’Istituto LUCE con il quale collaboriamo sin dal 2000:

1946

STORIA - 9 Maggio: Atto di abdicazione di Vittorio Emanuele III. Umberto II è il nuovo re.
STORIA - 11 Maggio: Con un concerto di Arturo Toscanini riapre la Scala di Milano
TEATRO - Nel 1946 i teatri tornano a riempirsi, e dato che il pubblico vuole soprattutto svagarsi, divertirsi, ridere e dimenticare il più in fretta possibile gli orrori della guerra, gli spettacoli di maggior successo sono naturalmente le riviste.
Tanti i personaggi che si sono dedicati a questo genere: Totò, Anna Magnani, Wanda Osiris, Macario, Carlo Dapporto, Nino Taranto, Vittorio De Sica, ecc.
STORIA – 2 Giugno: Si vota per il Referendum Monarchia-Repubblica. Prevale la Repubblica.
STORIA – 13 Giugno: Re Umberto lascia l’Italia e parte per l’esilio.
STORIA – 1 Luglio: Cade il primo governo De Gasperi.
COSTUME – 7 Luglio: Gino Bartali vince il Giro d’Italia davanti a Fausto Coppi.
STORIA – 13 Luglio: Alcide De Gasperi forma il suo secondo governo.
COSTUME – 1 Settembre: Nascono i primi fotoromanzi.
CINEMA – Prosegue con successo la stagione del Neorealismo.
COSTUME – Nell’estate del 1946, a Stresa, viene organizzato il primo concorso di Miss Italia.
CINEMA – Vittorio De Sica vince l’Oscar per Sciuscià.

1947

STORIA – 20 Gennaio: Cade il secondo governo formato da Alcide De Gasperi.
STORIA – 2 Febbraio: De Gasperi forma il suo terzo governo.
STORIA – 13 Maggio: Cade anche il terzo governo De Gasperi.
TEATRO – 15 Maggio: Paolo Grassi e Giorgio Strehler inaugurano il Piccolo Teatro di Milano.
STORIA – 31 Maggio: De Gasperi forma il suo quarto governo.
COSTUME – 15 Giugno: Fausto Coppi vince il Giro d’Italia davanti a Gino Bartali.
COSTUME – 2 Luglio: Lucia Bosè è eletta Miss Italia.
STORIA – 22 Dicembre: Approvata la nuova Costituzione della Repubblica.
COSTUME – I prezzi: il pane costa 88 lire al chilo, la carne 892, il latte 62 al litro, un paio di scarpe da uomo 4650, un posto di platea al cinema 65 lire.

1948

STORIA – 1 Gennaio: In Italia entra in vigore la nuova Costituzione.
STORIA – 11 Maggio: Luigi Einaudi diventa Presidente della Repubblica e succede a De Nicola.
COSTUME – Fiorenzo Magni vince il Giro d’Italia.
STORIA – 14 Luglio: Antonio Pallante a Roma, attenta alle 11,30 alla vita di Palmiro Togliatti, segretario del PCI.
COSTUME – 16 Settembre: Il famoso delitto di Cernobbio: la contessa Pia Bellentani uccide l’amante a Villa d’Este, durante una sfilata di moda.

1949

COSTUME – 27 Gennaio: Il divo americano Tyrone Power sposa a Roma Linda Christian.
STORIA – 4 Aprile: L’Italia aderisce al Patto Atlantico (NATO).
COSTUME – 25 Aprile: Nozze tra Maria Callas e Giovan Battista Meneghini.
STORIA – 4 Maggio: La tragedia di Superga: muoiono i giocatori del Torino. Tra questi anche il grande Valentino Mazzola. Da poco avevano vinto il quarto scudetto consecutivo nel campionato italiano.
COSTUME – 1 Luglio: Sulle spiagge fa la sua apparizione il bikini.
STORIA – 12 Luglio: Pio XII, con un decreto del Sant’Uffizio scomunica chi è comunista.
COSTUME – 24 Luglio: Fausto Coppi vince il Giro d’Italia.
COSTUME – 6 Agosto: Sul set del film Stromboli nasce il grande amore di Roberto Rossellini, il regista più celebre del momento, e Ingrid Bergman.
CINEMA – 4 Settembre: Trionfa il film Riso amaro, con Silvana Mangano, che diventa la prima diva sexy del cinema italiano del dopoguerra.
CINEMA – 3 Ottobre: Sugli schermi esce In nome della legge di Pietro Germi.

1950

CINEMA – 23 Marzo: Vittorio De Sica vince l’Oscar per Ladri di biciclette.
STORIA – 1 maggio: Nasce l’organizzazione sindacale Cisl.
COSTUME – 5 Luglio: Si conclude la vicenda del bandito Salvatore Giuliano.
COSTUME – 27 Agosto: Si uccide lo scrittore Cesare Pavese.
COSTUME – 21 Dicembre: Muore il poeta e senatore a vita Carlo Alberto Palustri (Trilussa).

1951

COSTUME – 29 Gennaio: Nel Salone delle Feste del Casinò di Sanremo comincia il Festival della Canzone Italiana, presentato da Nunzio Filogamo, in diretta alla radio sulla “rete rossa”.
COSTUME – 31 Gennaio: Con Grazie dei fiori Nilla Pizzi vince il Festival di Sanremo.
STORIA – 15 Novembre: L’Italia viene colpita da una delle più grandi calamità naturali di tutta la storia: l’alluvione del Polesine. A causa di una pioggia incessante gli argini del Po vengono travolti e le acque del fiume si spargono su un’area di terreni coltivati di oltre 1000 chilometri quadrati. Vengono distrutte 300 case e 5000 rimangono danneggiate. Perdono la vita duecento persone e 180.000 vengono evacuate.

1952

STORIA – 20 Marzo: Manifestazioni a Trieste per l’annessione all’Italia.
COSTUME – 12 Aprile: Inaugurato il Centro di Produzione TV di Milano.
TELEVISIONE – 15 Aprile: La televisione manda in onda, in via sperimentale, la prima commedia: Dopo cena, con Alberto Lupo e Marisa Mantovani.
STORIA – 25 Maggio: Il monarchico Achille Lauro diventa Sindaco di Napoli.
CINEMA – 10 Ottobre: Sugli schermi escono i film Umberto D di De Sica e Lo sceicco bianco di Fellini.
STORIA – 28 Novembre: Muore la Regina Elena di Savoia, in esilio a Montpellier.

1953

CINEMA – 10 Marzo: Esce I vitelloni di Federico Fellini.
TEATRO – 20 Luglio: Muore il grande attore Ruggero Ruggeri.
STORIA – 24 Novembre: Enrico Mattei, uno dei grandi fautori del “miracolo economico”, fonda l’ENI.

1954

TELEVISIONE – 3 Gennaio: Iniziano le trasmissioni regolari della Televisione. Mike Bongiorno debutta con Arrivi e partenze.
STORIA – 18 Gennaio: Amintore Fanfani forma il suo primo governo.
STORIA – 30 Gennaio: Cade il primo governo Fanfani.
STORIA – 10 Febbraio: Mario Scelba forma il governo.
STORIA – 20 Agosto: Muore Alcide De Gasperi.
COSTUME – 2 Settembre: Fausto Coppi lascia la moglie e la figlia per unirsi a Giulia Occhini, la Dama bianca.
CINEMA – 2 Ottobre: Sugli schermi il film Senso di Luchino Visconti, con Alida Valli.
STORIA – 26 Ottobre: Trieste ritorna italiana.

1955

STORIA – 14 Aprile: L’Italia entra a far parte dell’ONU.
STORIA – 29 Aprile: Giovanni Gronchi è eletto Presidente della Repubblica.
STORIA – 22 Giugno: Cade il governo Scelba.
CINEMA – 10 Ottobre: Sugli schermi Pane, amore e… con Sophia Loren.
COSTUME – 21 Novembre: Fanno scandalo il libro di Pier Paolo Pisolini Ragazzi di vita e la commedia di Diego Fabbri Processo a Gesù.
CINEMA – 25 Dicembre: Il film La donna più bella del mondo, con Gina Lollobrigida (sulla vita di Lina Cavalieri) batte ogni record d’incasso.

1956

CINEMA – 21 Marzo: Anna Magnani vince l’Oscar come migliore attrice protagonista per la sua interpretazione nel film La rosa tatuata.
COSTUME – 5 Maggio: Viene inaugurato a San Giovanni Rotondo l’Ospedale Casa Sollievo della Sofferenza, fatto costruire da padre Pio da Pietralcina.
COSTUME – 19 Maggio: La società Autostrade inizia la costruzione dell’Autostrada del Sole.
STORIA – 8 Agosto: 139 minatori italiani perdono la vita a Martinelle.

1957

COSTUME – 21 Gennaio: Si apre il processo Montesi.
TELEVISIONE – 2 Febbraio: Alla TV prima puntata di Carosello.
STORIA – 25 Marzo: A Roma nasce la Comunità Economica Europea (CEE).
CINEMA – 27 Marzo: Federico Fellini vince l’Oscar per La strada.
CINEMA – 20 Dicembre: Record d’incassi per il film di Dino Risi Poveri ma belli.

1958

COSTUME – 2 Gennaio: Polemiche per Maria Callas che interrompe la recita di Norma durante il primo atto al Teatro dell’Opera di Roma.
CINEMA – 26 Marzo: Agli Oscar del cinema trionfa Federico Fellini con il film Le notti di Cabiria.
COSTUME – 20 Settembre 1958: Finisce un’era: viene abolita la prostituzione controllata dallo Stato. Promotrice della storica decisione la senatrice Lina Merlin.
STORIA – 9 Ottobre: Muore Pio XII.
STORIA – 28 Ottobre: Giovanni XXIII sale al soglio pontificio.
TELEVISIONE – 22 Ottobre: Nasce Canzonissima.

1959

STORIA – 8 Gennaio: Traforo del Monte Bianco: inizio degli scavi dalla parte italiana.
STORIA – 28 Settembre: Salvatore Quasimodo ottiene il premio Nobel per la Letteratura.
STORIA – 25 Novembre: Muore Enrico De Nicola, primo capo provvisorio dello Stato.

1960

CINEMA – 5 Febbraio: Il film La dolce vita di Federico Fellini segna una svolta nel cinema italiano.
COSTUME – 25 Agosto: Cominciano le Olimpiadi di Roma.
TEATRO – 22 Dicembre: Violente polemiche per la tragedia L’arialda di Giovanni Testori, regia di Luchino Visconti.
COSTUME – Nel 1960 i nuovi fenomeni canori italiani sono il ventiduenne Adriano Cementano e la ventenne Mina.

1961

STORIA – 15 Maggio: Papa Giovanni XXIII pubblica l’enciclica Mater et Magistra.
COSTUME – 1 Luglio: Dilaga un nuovo ballo: il twist.
CINEMA – 7 Dicembre: Arriva nei cinema il film L’avventura di Michelangelo Antonioni.

1962

CINEMA – 9 Aprile: Sophia Loren vince l’Oscar con La Ciociara.
STORIA – 16 Maggio: Antonio Segni è eletto Presidente della Repubblica.
STORIA – 10 Giugno: Nasce la scuola dell’obbligo.
COSTUME – 15 Settembre: Trionfano i nuovi giovani cantanti: Gianni Morandi e Rita Pavone.
CINEMA – 1 Ottobre: Sugli schermi escono Otto e mezzo di Federico Fellini e L’eclisse di Michelangelo Antonioni.
STORIA – 11 Ottobre: Comincia a San Pietro il Concilio Vaticano II.
STORIA – 14 Dicembre: L’Italia viene ammessa all’ONU.

1963

COSTUME – 18 Aprile: Mina è mamma: nasce Massimiliano, figlio di Corrado Pani. Nasce un grosso scandalo, Mina è allontanata dalla RAI.
STORIA – 3 Giugno: Muore Giovanni XXIII.
STORIA – 21 Giugno: Giovambattista Montini è il nuovo Papa, Paolo VI.
CINEMA – 6 Settembre: Le mani sulla città di Rosi è premiato al Festival del Cinema di Venezia.
STORIA – 9 Ottobre: 2000 vittime è il tragico bilancio della tragedia del Vajont.
CINEMA – 20 Ottobre: Sugli schermi esce Il Gattopardo di Luchino Visconti.

1964

STORIA – 7 Agosto: Il Presidente della Repubblica Antonio Segni, colpito da trombosi cerebrale, si dimetterà il 6 dicembre.
STORIA – 21 Agosto: Muore a Yalta Palmiro Togliatti.
COSTUME – 4 Ottobre: Completata l’Autostrada del Sole: collega Milano con Reggio Calabria.
TELEVISIONE – 15 Novembre: In TV Specchio segreto di Nanni Loy.
STORIA – 28 Dicembre: Giuseppe Saragat è il nuovo Presidente della Repubblica.

1965

STORIA – 7 Marzo: Nuova liturgia: Messa in italiano.
CINEMA – 5 Aprile: Vittorio De Sica vince il terzo Oscar per Ieri, oggi e domani.
COSTUME – 14 Maggio: Divise le gemelle siamesi Giuseppina e Santina Foglia.
TEATRO – La Lupa: Anna Magnani torna in Teatro con l’opera di G.Verga diretta da Franco Zeffirelli.

1966

COSTUME – 28 Gennaio: Scompare in un incidente aereo a Brema la Nazionale azzurra di nuoto.
COSTUME – 7 Aprile: Nasce la moda della minigonna inventata da Mary Quant.
TEATRO – 27 Aprile: Muore Gilberto Govi, il grande attore genovese.
COSTUME – 10 Giugno: Impazza in Italia un nuovo ballo: lo shake.
COSTUME – 6 Settembre: Processo a Messina per il superbigamo Aldo Donati: 5 mogli.
CINEMA – 10 Settembre: Gillo Pontecorvo vince il Leone d’Oro a Venezia con La battaglia di Algeri.
STORIA – 4 Novembre: Alluvione a Firenze. Venezia sprofonda nell’acqua alta.
TEATRO – Dopo il grande successo de La lupa di Zeffirelli, Anna Magnani trionfa con Medea.

1967

COSTUME – 26 Gennaio: Luigi Tenco si suicida a Sanremo.
CINEMA – 15 Aprile: Muore il grande Totò.
COSTUME – 17 Aprile: Nino Benvenuti batte lo sfidante Emile Griffith e conquista il titolo mondiale dei pesi medi.
CINEMA – 10 Luglio: Adriano Cementano interpreta Serafino di Pietro Germi.

1968

STORIA – 15 Gennaio: Terremoto nella Valle del Belice, in Sicilia: 300 morti.
COSTUME – 27 Febbraio: Sonia Maino sposa Rajiv Gandhi.
STORIA – 31 Marzo: Dilaga la contestazione studentesca.
STORIA – 23 Settembre: Muore a San Giovanni Rotondo, Padre Pio da Pietralcina.
COSTUME – 7 Dicembre: Contestata dagli studenti la prima alla Scala.

1969

STORIA – 29 Maggio: Comincia in Parlamento la discussione della legge Fortuna-Baslini sul divorzio.
TEATRO – 4 Luglio: Clamorosa messa in scena di Orlando Furioso di Luca Ronconi.
SSTORIA – 21 Luglio: L’Italia si ferma letteralmente per assistere allo sbarco della Luna da parte di Neil Armstrong.
STORIA – 11 Settembre: Agitazioni operaie alla FIAT: ha inizio l’ “autunno caldo”. La Fiat sospende 10.000 operai.
STORIA – 28 Novembre: Approvata alla Camera la legge sul divorzio.
STORIA – 12 Dicembre: Milano: strage di Piazza Fontana (16 morti).

1970

STORIA – 20 Maggio: Approvato lo Statuto dei Lavoratori.
COSTUME – 1 Giugno: Muore il poeta Giuseppe Ungaretti.
STORIA – 27 Novembre: Attentato a PaoloVI a Manila (Filippine)
STORIA – 30 Novembre: Approvato il divorzio in Italia.

RASSEGNA CINEMATOGRAFICA

Presso il Centro Culturale Paolo Angelani verranno proposti al pubblico i migliori films dei più grandi registi italiani e documentari dell’ISTITUTO LUCE che illustreranno la vita degli italiani dal 1946 al 1970.

TEATRO

MELA
di Dacia Maraini

L’Allestimento Scenico di uno fra i meno conosciuti copioni della grande e sensibile scrittrice italiana del secondo ‘900 : Dacia Maraini.
Mela rappresenta un Teatro di Impegno Sociale, dove la sensibilità letteraria fa da sfondo ad una osservazione critica della realtà. La figura femminile viene sviscerata attraverso tre donne dai modi diversi, seppur uguali, di vivere la rivoluzione che dal 1968 in poi ha influenzato i cambiamenti socio culturali in maniera assolutamente radicale.
Lo studio di tale realizzazione scenica è frutto di diversi anni di esperienza nel campo teatrale e rappresenta il carattere di unicità della Messa in Scena Finale.

Lunedì 14 Febbraio 2011 20:01