1999-1995
PDFStampa

cupiello2filosoficamente 5027casa sullacqua 6

1999

“GIOC’ANTON”

DUE SCHERZI Dl A.P. CECHOV. Di Anton Pavlov Cechov. Regia Elisabetta Centore.

Rappresentazione di due Atti Unici di Cechov: LA DOMANDA DI MATRIMONIO e I DANNI DEL TABACCO. Con Fabrizio De Filippo, Silvia Moroni, Nadia Fabbietti, Elisabetta Centore.

"GIOC'ANTON...A SPASSO CO' EDUARDO”

il pretesto, con due scherzi di un alto, per ridere un po’.

“L'anniversario” Di Anton Pavlov Cechov. Regia Elisabetta Centore. Con Silvia Moroni, Loriana Ciccarelli, Renata Raimondo, Alessandro Centore.

“Pericolosamente” Di Eduardo De Filippo. Regia Elisabetta Centore. Con Fabrizio De Filippo, Elisabetta Centore, Alessandro Centore.


“SE TU AVESSI PARLATO DESDEMONA”

Di Bea Bruckner. Messa in scena Fabrizio Di Filippo.

Ma esiste veramente l'amicizia fra donne? Se ci basiamo sul testo della Bruckner ne vien fuori che le vipere a loro confronto sono agnellini. Con Lucia Paniccia, Nadia Fabbietti, Elisabetta Centore.

1998

“TI RACCONTO NANNARELLA”

Di Elisabetta Centore. Regia Elisabetta Centore.

Ripresa del Recital con Elisabetta Centore e Patrizia Correnti al pianoforte.

“GIOC’ANTON”

DUE SCHERZI Dl A.P. CECHOV. Regia Elisabetta Centore.

Rappresentazione di due Atti Unici di Cechov: LA DOMANDA DI MATRIMONIO e I DANNI DEL TABACCO. Con Fabrizio De Filippo, Silvia Moroni, Nadia Fabbietti, Elisabetta Centore.

1997

“TI RACCONTO NANNARELLA”

Di Elisabetta Centore. Regia Elisabetta Centore.

Ripresa del Recital per le Scuole medie.

“FILOSOFICAMENTE”

Di Eduardo De Filippo. Messa in scena Elisabetta Centore.

Per questa opera abbiamo ottenuto i diritti di messa in scena dal figlio del grande drammaturgo, Luca de Filippo, per due stagioni teatrali, in esclusiva nazionale. Questa commedia, mai rappresentata, nemmeno dal grande Eduardo, viene rappresentata per la prima volta dalla nostra compagnia. Con Elisabetta Centore, Paola Mansueti, Alessandro Centore, Lucia Paniccia, Dania Appolloni, Fabrizio Di Filippo, Elena Paciucci, Sergio Pagani, Alessandro Quintiliani, Silvia Moroni, Nadia Fabbietti. Scenografie di Sergio Pagani e Cecilia Di Stefano. Ripresa all'ESTATE ERETINA di Monterotondo.

1996

“PERICOLOSAMENTE”

Di Eduardo De Filippo. Regia Elisabetta Centore.

Nell' ambito della Festa de 'Noantri a Trastevere; con Elisabetta Centore, Fabrizio Di Filippo, Alessandro Centore.

“TI RACCONTO NANNARELLA”

Di Elisabetta Centore. Regia di Elisabetta Centore.

Ripresa del Recital sulla vita di Anna Magnani. Con Elisabetta Centore e Laura Macor al violoncello. Il Recital si è tenuto nell'ambito della manifestazione dell'Estate romana "Viva Piazza Vittorio".

1995

“AMOROSAMENTE SHAKESPEARE: ROMEO E GIULIETTA-AMLETO-MACBETH”

Di William Shakespeare. Messa in scena Elisabetta Centore.

Riduzione teatrale di tre Tragedie di William Shakespeare: Romeo e Giulietta, Amleto e Macbeth nella versione di Elisabetta Centore; con Emma Moriconi, Domenico D'Addabbo, Giulio D'Ascenzo, Nadia Fabbietti, Francesco Mindicini, Susanna Dal Cielo, Maria Paola Conrado, Francesca Farcomeni, Paola Mansueti, Elisabetta Centore, Fabrizio Di Filippo.

“MACBETH”

Di William Shakespeare. Regia Elisabetta Centore.

Nell'ambito del progetto LUCUS FERONIAE che ha visto la partecipazione di dodici Comuni della Sabina Tiberina per uno scambio culturale, abbiamo rappresentato nel comune di Nazzano "Macbeth". Con Elisabetta Centore, Fabrizio Di Filippo, Emma Moriconi, Paola Mansueti, Francesca Farcomeni.

“SCHETCH”

I più famosi sketch di Totò. Regia Elisabetta Centore.

Spettacolo teatrale basato sui più famosi sketch di Totò. Con Alessandro Centore nel ruolo di Toto, Lucia Paniccia, Maurizio Capparella e il piccolo Mirko Marcoaldi.

“OLIMPO CHE PASSIONE”

Di e Regia Emma Moriconi, Giulio D’Ascenzo, Francesca Moriconi, Elisabetta Centore .

Il 22 giugno, in occasione della Festa di San Luigi, il Comitato di Quartiere di Piedicosta a Monterotondo ha voluto che mettessimo in scena il Saggio di fine corso dei Laboratori Teatrali per bambini. Ben 28 piccoli attori hanno potuto confrontarsi con una vasta platea riscuotendo un grande successo.

Lunedì 14 Febbraio 2011 19:33